Raiffeisen Azionario Sostenibile (R)

Relazione sulla gestione dei fondi

A gennaio i mercati azionari globali hanno ancora una volta raggiunto nuovi massimi. Un po’ di insicurezza è sorta per via dell’insorgenza di un nuovo virus in Cina nell’imminenza delle festività per il nuovo anno. In questo ambiente il Fondo ha avuto un andamento ancora positivo. I maggiori contributi positivi sono giunti da titoli IT e salute; l’andamento più debole è stato quello dei titoli del consumo ciclico. È stata mantenuta la diversificazione fondamentalmente ampia del Fondo. Continuiamo a investire in imprese che operano con responsabilità e orientate al futuro. Nel periodo di rendiconto non è stato accolto in portafoglio nessun nuovo titolo. Tra le altre cose, l’andamento futuro dei corsi potrebbe essere influenzato in modo chiaro dalle tensioni geopolitiche, dalle novità nel conflitto commerciale e dalla diffusione del virus cinese. (24.01.2020)