Raiffeisenfonds-Ertrag (R)

Relazione sulla gestione dei fondi

A settembre l’andamento dei mercati azionari è stato favorevole. Il valore delle obbligazioni europee è invece sceso leggermente nonostante la BCE abbia deciso di riprendere il programma di acquisto di obbligazioni e anche la banca centrale USA abbia di recente abbassato il tasso d’interesse guida. Nell'ambito dell’orientamento a medio termine del portafoglio, la ponderazione della quota azionaria è nella media. All’interno del comparto azionario una leggera preferenza è accordata a USA e Pacifico (Giappone escluso) rispetto a Europa, Giappone e mercati emergenti. La ponderazione delle obbligazioni dei mercati emergenti resta superiore alla media, quella dei titoli di stato in euro e delle obbligazioni HighYield è invece inferiore. I rischi del conflitto commerciale continuano a restare elevati. Vedremo se la politica favorevole al mercato in tema di tassi USA potrà fermare il leggero raffreddamento dell’economia, e l’andamento della congiuntura ricomincerà a migliorare. (23.09.2019)